Skip to content

Primavera in Toscana: cosa fare e cosa vedere

Primavera in Toscana: cosa fare e cosa vedere

La primavera in Toscana è una stagione perfetta per scoprire piccoli borghi, visitare le città d’arte e vivere divertenti attività all’aria aperta. Il clima infatti si fa più mite, le giornate si allungano ed è il momento ideale per passare un weekend fuori porta alla scoperta delle bellezze toscane.

Ecco qualche consiglio su dove andare e cosa fare in primavera in Toscana.

Dove andare in primavera in Toscana?

La primavera è la stagione perfetta per andare praticamente dappertutto!

Ecco la nostra top 3 delle mete dove andare in primavera in Toscana.

  • Borghi medievali. La Toscana è letteralmente piena di piccoli borghi risalenti all’epoca medievale quindi non hai che l’imbarazzo della scelta. In questo articolo troverai tanti spunti per organizzare un tour alla scoperta della Toscana medievale.
  • Città d’arte. In questa regione ci sono alcune delle più splendide città d’arte al mondo: Firenze, Siena e Arezzo sono alcune delle mete da mettere assolutamente in agenda se siete in Toscana, ma anche Lucca e Pisa hanno tante bellezze da offrire.
  • Montagna. Dall’Appennino alle Apuane passando per le foreste casentinesi, la primavera in Toscana è la stagione migliore per godersi l’aria pura di montagna e dedicare una giornata al trekking o ad un’escursione.

5 cose da fare in primavera in Toscana

A seconda delle tue passioni e del tipo di vacanza, che sia di coppia, tra amici o in famiglia, ci sono tante attività diverse che puoi organizzare.

Visitare una cantina

Il vino è senza dubbio una delle attrazioni principali della Toscana! I vini toscani sono famosi in tutto il mondo e, se sei un amante del vino, sarà un piacere lasciarti guidare in una degustazione in una delle cantine del Chianti oppure del Nobile di Montepulciano, o della Val di Chiana, in particolare nella zona di Cortona per degustare i vini della Cortona DOC Syrah. Spesso, in abbinamento ai vini, ti verranno serviti anche dei prodotti tipici toscani e potrai fare una visita ai vigneti e alla cantina.

In questo articolo ti diamo qualche idea sulle migliori cantine del Chianti da visitare.

Fare un trekking o un cammino

La primavera in Toscana è il momento ideale anche per trascorrere una giornata all’aria aperta facendo un trekking o un cammino. Dalla Via Francigena alla Via degli Etruschi, ci sono percorsi di tutte le durate e di tutti i livelli di difficoltà quindi non avrai problemi a trovarne uno adatto a te.

Inoltre, in diversi luoghi di montagna ci sono anche anche trekking organizzati che ti porteranno a scoprire alcuni boschi e foreste molto suggestive.

Al Castello di Gargonza, in Val di Chiana, potrai sfruttare una sentieristica per fare delle bellissime camminate, partendo direttamente dal borgo.

Rilassarsi alle terme

La Toscana è piena di stazioni termali dove trascorrere una giornata all’insegna del relax e del benessere. Da Rapolano a Chianciano, non hai che da scegliere sul luogo migliore per farti coccolare tra sorgenti, fanghi e benefiche cascate d’acqua calda.

Leggi il nostro articolo dedicato alle terme in Toscana per trovare il luogo ideale per il tuo weekend rilassante.

Fare un giro per sagre e feste di paese

Una delle tradizioni più autentiche che troverai in Toscana sono le sagre e le feste di paese. Non avrai difficoltà a trovarne perché, durante la primavera, in Toscana qualsiasi borgo o paese ne organizza. Il fulcro delle sagre di paese è ovviamente il cibo: ci sono sagre dedicate praticamente a qualsiasi cibo tipico, dai tortelli al tartufo passando per cinghiale e selvaggina.

Spesso le sagre sono accompagnate anche da stand con giochi per bambini e vendita di prodotti tipici.

Scoprire ville e giardini

Un altro vanto della Toscana sono le sue splendide ville, solitamente circondate da meravigliosi giardini curati e ben tenuti. La maggioranza di questi edifici risale al periodo rinascimentale o barocco ed è stato costruito per le famiglie nobiliari dell’epoca, quindi hanno delle sale davvero bellissime dal punto di vista architettonico e artistico.

Le ville nobiliari si trovano in ogni zona della Toscana.

Primavera in Toscana: dove soggiornare?

Il Castello di Gargonza si trova in un punto strategico in Toscana per poter esplorare la regione nella stagione primaverile. A metà strada tra Siena e Arezzo, ti permetterà di visitare borghi medievali, fare escursioni all’aria aperta e goderti l’atmosfera festosa delle sagre di paese.

Scopri le nostre sistemazioni e prenota il tuo soggiorno.

Acquista ora

Acquista ora

Acquista ora